Sapone biologico

Cos’è il sapone biologico

I saponi biologici sono prodotti a base di sapone formulati con pochi o nessun ingrediente artificiale. A seconda di eventuali normative relative al marchio dei prodotti all’interno di un determinato paese, un sapone composto da almeno il 70% di ingredienti naturali può essere commercializzato come sapone biologico. Tuttavia, molte persone scelgono di fare affidamento su prodotti commerciali che contengono non più del 2-5% di ingredienti non biologici.

Il sapone biologico è disponibile nelle stesse forme di qualsiasi prodotto di sapone commerciale. La saponetta organica è una delle opzioni più popolari, poiché il prodotto è ideale per il bagno. Insieme alla saponetta organica, il sapone liquido organico è un’opzione ideale per lavarsi le mani in cucina o in bagno.

Per le persone che soffrono di allergie associate a vari additivi presenti nei saponi commerciali, il sapone biologico può essere la soluzione ideale. Supponendo che non vi siano reazioni avverse a nessuno dei componenti organici nel sapone organico naturale, l’uso regolare dei saponi può aiutare a prevenire l’irritazione della pelle e qualsiasi altro effetto collaterale causato dalle allergie. Mentre i saponi organici costano di più, il prezzo è più che compensato dalla diminuzione delle spese mediche per far fronte alle epidemie di allergie.

Molte persone scelgono di fare il sapone biologico in casa. Questa opzione è spesso una buona idea per le persone che preferiscono utilizzare prodotti di natura completamente biologica. Poiché possono controllare ciò che entra nel sapone, è possibile assicurarsi che nel prodotto non sia presente nulla di considerato indesiderabile.

Fare il tuo sapone biologico può essere un ottimo modo per esprimere la tua creatività. Allo stesso tempo, utilizzando alcune delle opzioni di stampo più decorative, è possibile creare saponi ideali da regalare. Poiché la maggior parte delle formule consente l’aggiunta di profumi diversi, è facile creare saponette che attireranno i gusti degli amici e delle altre persone care.

Vantaggi del sapone biologico

La parola “sapone” è usata per contenere tutti i tipi di detergenti per la pelle, solidi, liquidi o anche in polvere, e all’interno di ciascuna di queste categorie ci sono vari colori, profumi, forme e confezioni.

Alcuni saponi deodorano, altri sono antimicrobici, antietà, idratanti e altro ancora. Il sapone è qualcosa che quasi ogni persona usa, più volte al giorno nella maggior parte dei casi, ed è uno degli strumenti primari per prevenire la trasmissione di alcune malattie batteriche e virali.

Ma non tutti i saponi sono uguali in potenza o efficacia, e non tutti i saponi fanno bene alla pelle.

Esistono due tipi fondamentali di sapone:

  1. Saponi “naturali” fatti a mano
  2. Saponi di produzione commerciale

I saponi prodotti in commercio sono generalmente molto più economici dei saponi fatti a mano, ma potrebbe esserci una buona ragione per cui questo è il caso.

Esploriamo il mondo del sapone naturale e vediamo se i vantaggi che offre valgono il costo aggiuntivo.

La scienza moderna ha dimostrato ciò che già si supponeva attraverso il buon senso: le tossine del nostro ambiente vengono, in gran parte, assorbite attraverso la nostra pelle.

Essendo l’organo più grande del corpo umano e quello più in contatto con il mondo esterno, ciò che mettiamo a contatto con la nostra pelle dovrebbe essere una delle nostre principali preoccupazioni.

Il sapone, dal momento che viene strofinato di proposito sulla nostra pelle – in effetti su tutta la nostra pelle – dovrebbe essere di primaria importanza quando consideriamo questa realtà. Una volta che ci prendiamo la dovuta cura nell’acqua che beviamo e il cibo che mangiamo, ciò a cui esponiamo la nostra pelle, dovrebbe essere la massima priorità quando si tratta di salute fisica.

Un modo per ridurre l’esposizione a tossine potenzialmente dannose è utilizzare un sapone organico e naturale.

Vantaggi dell’uso del sapone naturale

Ci sono diversi vantaggi nell’usare il sapone naturale, tra cui:

Vero sapone invece di “falso sapone”

Molti prodotti pubblicizzati o visualizzati utilizzando termini come “detergente”, “barra per il corpo”, “detergente per il corpo”, “barra di bellezza”, “barra per la cura della pelle” e persino “sapone deodorante” sono in realtà prodotti a base di detersivi e non veri e propri saponi affatto.

Il sapone naturale è altamente idratante

Uno dei vantaggi dell’utilizzo del vero sapone è che uno dei sottoprodotti del processo di produzione è la glicerina. La glicerina è un ottimo idratante per la pelle perché attira l’umidità dentro e intorno alla pelle. I saponi prodotti tradizionalmente contengono glicerina e quindi idratano la pelle durante il bagno, mentre molti saponi prodotti in commercio possono seccare la pelle. Come mai? Perché i saponi commerciali acquistati in negozio di solito subiscono un processo progettato specificamente per rimuovere la glicerina.

Invece di lasciare la glicerina nel sapone a beneficio della tua pelle, viene estratta e utilizzata in altri prodotti, come creme idratanti e prodotti simili per la cura della pelle, di cui avrai bisogno di più se usi il loro sapone, poiché è stata rimossa la glicerina. Un sapone privo di glicerina può lasciare la pelle secca, cinerea, pruriginosa e con un aspetto lontano dal suo meglio.

Il sapone fatto a mano, invece, tradizionalmente realizzato in modo da preservare il suo contenuto di glicerina, lascerà la tua pelle più idratata e dall’aspetto sano.

Utilizzo dei migliori ingredienti

Quando un’azienda produce centinaia di migliaia, o addirittura milioni di saponette alla volta, parte del margine di profitto viene guadagnato dalla produzione di massa e parte viene guadagnato dall’utilizzo dei prodotti più economici disponibili – e questi sono spesso sostituti sintetici del vero cosa.

Molti credono che questi prodotti sintetici a volte possano essere dannosi per il sistema endocrino, riproduttivo, respiratorio e immunitario, per non parlare del potenziale danno che provocano seccando la pelle.

È noto che i saponi commerciali contengono regolarmente parabeni, solfati e triclosan, che si ritiene possano scatenare allergie, influenzare i livelli ormonali e possibilmente aumentare il rischio di alcuni tumori.

I saponi naturali, tuttavia, di solito utilizzano ingredienti naturali come oli d’oliva e di cocco, burro di karité e sego d’erba. Si ritiene che siano molto sani e nutrienti per la pelle.

Cruelty-Free e rispettoso degli animali

Un altro grande vantaggio dei saponi naturali e biologici è che puoi stare certo che non danneggiano nessun animale nelle fasi di test o produzione. Gli ingredienti sono quasi sempre esclusivamente di origine vegetale (alcuni saponi utilizzano grasso animale come ingrediente, ritenuto raro), sono organici e non richiedono fabbriche su larga scala e altre strutture che causano danni ambientali diffusi.

I produttori biologici, in confronto, tendono ad essere strutture più piccole e fanno affidamento su erbe ed estratti botanici per ottenere il loro prodotto finale. Gli oli di cocco e di palma costituiscono la base degli ingredienti, a cui si aggiungono oli essenziali di diverse piante, fiori, spezie e frutti. In alcuni casi, i saponi naturali utilizzeranno sego o strutto, che sono prodotti di origine animale, ma in quei casi saranno chiaramente etichettati. Molto importante, la sperimentazione animale non è necessaria per questi prodotti, in quanto non contengono pesticidi e sono privi di sostanze chimiche di derivazione sintetica.

Ampia scelta

Come accennato in precedenza, i saponi organici sono normalmente prodotti in piccoli lotti da un produttore locale. Piccoli lotti non significano solo un controllo più semplice, ma anche una più ampia varietà di prodotti.

Ogni lotto può essere facilmente modificato in un nuovo profumo o stile senza dover riorganizzare grandi attrezzature di fabbrica. Questi saponi sono quindi anche facilmente personalizzabili. Colore, forma, dimensione, consistenza granulosa o liscia, profumo, dimensione del lotto e altre caratteristiche vengono frequentemente modificati per offrire la massima scelta al consumatore.

Puoi persino acquistare saponi organici al caffè, cannella, menta piperita o profumi di frutta!

Prodotti fatti a mano

I saponi commerciali prodotti in serie sono realizzati per l’efficienza della produzione, il che significa molte, molte unità della stessa identica dimensione e composizione. Il focus è sul profitto, spesso a scapito della salute dei consumatori che lo pagano.

Le saponette biologiche sono diverse in quanto variano leggermente da barretta a barretta, proprio come gli ingredienti naturali variano leggermente a seconda del tempo di un determinato anno e di altre condizioni. Dove non variano, tuttavia, è nella mancanza di ingredienti nocivi e nell’abbondanza di quelli sani che si trovano in ogni barretta.

Un vantaggio per l’ambiente

I saponi organici non producono veleni ambientali o tossine dannose. Il sapone si rompe più facilmente dopo l’uso e non danneggia il ciclo dell’acqua o la fauna selvatica che condivide l’acqua nei nostri fiumi, laghi e oceani.

Questa eco-compatibilità sono un valido argomento per l’utilizzo di saponi organici, per ridurre l’inquinamento ambientale.

Antiossidanti

Poiché gli ingredienti utilizzati nei saponi organici includono molti antiossidanti naturali e poiché il processo non estrae queste sostanze per altri scopi, i saponi organici possono effettivamente aiutare a riparare la pelle riducendo l’infiammazione, mantenendo la pelle idratata e quindi aiutando l’utente per avere una pelle giovane e sana. I livelli di pH più delicati dei saponi organici (di solito tra 9 e 10) aiutano a prendersi cura della tua pelle a lungo termine, oltre a mantenerti dall’aspetto e a sentirti pulita e fresca ora.

Assenza di conservanti

I prodotti biologici hanno una durata di conservazione più breve, ma questo è per una buona ragione. I conservanti utilizzati nei prodotti non biologici tendono ad essere tossici per l’uomo o per l’ambiente. A volte si tratta di una scelta: vuoi che il prodotto possa rimanere a lungo su uno scaffale, inutilizzato, o vuoi che sia più sano per l’utente? La risposta è chiara.

Proprietà antibatteriche naturali

Nella maggior parte dei saponi antibatterici troverai triclosan, parabeni, solfati e altre sostanze chimiche tossiche che si ritiene aumentino il rischio di alcuni tumori, possono alterare l’equilibrio ormonale e possono influenzare il tuo sistema riproduttivo.

I saponi organici, invece, non contengono queste sostanze chimiche e utilizzano invece agenti antibatterici come gli oli essenziali. Non solo aiutano a combattere i batteri nocivi, ma hanno anche ottime fragranze, come lavanda, melaleuca, eucalipto e menta piperita, solo per citarne alcuni.

Articolo correlato: Come fare il sapone in casa.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.